Hermo Radio 

 

 

 

The Hermo Radio Bug - 1934.

 

  

Hermo Radio era un negozio radiofonico sito a in Via Rudolstadt nella città di Thueringen, Germania centro orientale.

 

L’Hermo bug viene descritto per la prima volta da Rolf Wiegand, D4CXF, con una sua pubblicazione del 1934 nel libro "Sendetechnik".

Nell’anno 1937 appare in un annuncio pubblicitario sul "Tasten" magazine, edito dell’allora Associazione Radioamatoriale Tedesca DASD ora DARC.

L’Hermo bug è considerato il primo tasto semiautomatico di produzione tedesca, il Papa del Novoplex e di tutti i bug che seguiranno.

Hermo bug è infatti il predecessore del Novoplex, a sua volta predecessore del Jablonsky (FME-33), dell Junker bug etc.

 

La Hermo Radio ha prodotto successivamente un altro tipo di bug, definito migliorato, con un design molto analogo allo Junker bug, tutti molto simili al lightning della Vibroplex, la foto sotto è del secondo modello della Hermo, utile per confrontare le varie somiglianze con i tasti menzionati.

 

* Hemro Radio bug, second model
* Hemro Radio bug, second model

 

 *Oltre alla Hermoe Radio, ricordiamo gli altri produttori tedeschi di chiavi semiautomatiche:

  • Felix Drescher (Jena), 
  • Hirschmann Joseph, Junker (Berlino / Bad Honnef)
  • Wenger (Schwarzenburg / Svizzera tedesca).

 

* Fonte : "Faszination Morsetasten" edito da Gregor Ulsamer DL1BFE

un grande libro dedicato alle chiavi Europee. Lettura altamente consigliata per gli appassionati, ricco di belle foto e molte informazioni a corredo.

 

25 Maggio 2019

 

 

Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug
Hemro Radio bug, Top wieu
Hemro Radio bug, Top wieu
Pubblicità d'epoca, apparsa nel 1937 sul magazine della DASD, raffigurante la produzione Hermo Radio. per gentile concessione di Martin Odenbach DK4XL.
Pubblicità d'epoca, apparsa nel 1937 sul magazine della DASD, raffigurante la produzione Hermo Radio. per gentile concessione di Martin Odenbach DK4XL.