Mecograph History

 

 

La Mecograph Co. nasce in USA nella città di Cleveland OH, proprietario e fondatore Benjamin Frank Bellow.

Nel 1904 la Mecograph ha la svolta nel mercato dei tasti semiautomatici, inzia la collaborazione con O. Coffe che aveva presentato a Gennaio del 1904 richiesta di brevetto per il primo tasto semiautomatico completamente meccanico.

 

Horace Martin nel 1903 presentò e brevettò il primo tasto semiautomatico elettromeccanico, dal costo proibitivo e con l'aggravio delle batterie, necessarie per renderlo operativo, questo non favorì di certo le vendite.

 

Questa nuova invenzione, il tasto semiautomatico completamente meccanico "sveglia" il nascente mercato dei tasti semiautomatici ponendo subito in competizioni i più grandi produttori dell'epoca Mecograph e Vibroplex.

 

Mecograph si contraddistinguerà per una prolifica produzioni di tasti con sistemi diversi.

Inizialmente utilizzerà il sistema della tensione e rilascio e successivamente per abbattere anche i costi di produzioni, utilizzerà il sistema della vibrazione controllata (modelli #4 Coust Reduce ed in-line).

Data la sua collocazione geografica la farà da padrone nella zona dei grandi laghi. Le vendite saranno alte anche verso il Canada e l'Australia, non era infatti insolito vedere negli uffici della PMG tasti verticali affiancati dai primi semiautomatici arrivati dagli Stati Uniti, i Mecograph appunto.

La storia sappiamo come è andata a finire e nel 1913, dopo la morte di F. Bellow la vedova vende alla Vibroplex per soli 9.000 dollari la Società Mecograph con tutto il magazzino ed i materiali in esso contenuti.

 

 

18 ugosto 2017

 

 

 

 

 

Mecograph History

 

 

Mecograph Co. was born in USA in Cleveland (OH), owner and founder is Benjamin Frank Bellow.

In 1904, Mecograph encrease the semi-automatic key market and started collaboration with William O. Coffe.

William ask in January 1904 patent application for the first mechanically semi-automatic key.

Horace Martin introduced and patented the first semiautomatic electromechanical key in 1903, but the prohibitive cost and the aggravation of the batteries necessary to make it operational didn't create the right conditions for a great sales.

 

This new invention, the fully mechanically semiautomatic key "wakes up" the nascent semiautomatic key market and immediately placing the biggest producers  Mecograph and Vibroplex in competitions.

 

Mecograph will feature a prolific keys production with some different systems.

Initially it will use the tension and release system, and then to reduce cousts of production, it will use the controlled vibration system (models # 4 Coust Reduce and in-line).

Given its geographic location it will make it a master in the area of Great lakes. Sales will be high also to Canada and Australia, it was not unusual to see vertical in the early PMG offices photos vertical key alongside the first semiautomatic arriving from the United States, the Mecographs.

The story we know how it ended, and in 1913, after the death of F. Bellow, the widow sold the Mecograph for only $ 9,000 to the Vibroplex.

 

 

 

18 August 2017