Please follow under the blue write to read in English. TNX!

 

 

Vibroplex colored model 

La Vibroplex ha prodotto i primi bug con finitura  nero Japaned.

Se escludiamo le basi Nichel plate e cromate, con l'introduzione del nuovo modello Blu-racer, nell' anno 1914 la Vibroplex immette sul mercato il suo primo Bug con base colorata.

I primi blu-racer avevano infatti la base di colore blu cobalto, sostituita dopo 5 anni con la classica finitura standard nero Japaned.

Nel 1920 la Vibroplex ha eseguito un lotto esclusivo prodotto per conto della Western Union di Bug Original con base base di color marrone scuro e la scritta W.U.T.CO: sulla spina di collegamento (Wedge).

A parte queste eccezioni e per un periodo compreso tra il 1929 ed il 1936, ha introdotto nelle sue brocure la possibilità di ordinare alcuni dei loro Bug con basi colorate

I numeri seriali coinvolti vanno da numero 105.xxx sino al numero 106.xxx

I colori utilizzati sono stati il rosso, il verde ed il blu, il più delle volte venivano ricolorate delle basi in precedenza colorate di nero. Infatti solitamente il sotto della base è prevalentemente nera.

Ci sono anche eccezioni di basi a più strati di colore, oppure bug colorati ricoperti nuovamente di nero, clicca qui per osservare un Martin junior con più mani di vernice (nero japaned su verde).

 

Prima di questo periodo sono stati prodotti in pochissimi esemplari dei bug colorati, ma solo dietro specifico ordine dell'acquirente, erano i cosidetti "special order".

Per quanto si conosce, i modelli coinvolti in ordine di popolarità sono stati, l'original, il lightning, il blu-racer ed il Model-X.

 

Si trovano ogni tanto su Ebay, bug colorati con vernice groffrata

ci sono informazioni contrastanti sulla reale genuinità del colore su questo tipo di vernice, molto difficile da comprendere dalle foto. Non si possono escludere modifiche "after market", per questo il consiglio è di essere molto cauti nel loro acquisto.

 

Degno di nota è il colore Navy grey utilizzato nel periodo del secondo conflitto mondiale, colore che sostituì la Nichelatura per il periodo di "restrizione" dovuto alla guerra.

 

Gli altri colori utilizzati recentemente dalla Vibroplex sono il beige ed il Siena brown, introdotti dopo lo spostamento della Società Da New York nel Maine nell'anno 1979.

 

 

12 Ottobre 2017

 

 

 

 

Vibroplex colored model 

 

 

Vibroplex produced the first bugs with Japaned black finish.

If we exclude nickel and chromed plates bases, with the introduction of new Blu-racer model, year 1914, Vibroplex launched its first colored base Bug.

The first blue-racers had the base in cobalt blue color, replaced after 5 years with the classic black standard Japaned finish.

 

In 1920, Vibroplex performed an exclusive Original bug for the Western Union with dark brown base and write W.U.T.CO on the Wedge Plug.

Apart these exceptions during a period comprese between 1929 to 1936, Vibroplex introduced into its brochures the possibility of ordering some of their bugs with colored bases

The serial numbers range is comprese to S/N 105.xxx to S/N 106.xxx.

The colors used were red, green and blue, most of them were recolored with previously colored black bases. In fact, the bottom of the base is predominantly black.

There are also exceptions to multilayer bases, or colored bushes again covered in black, click here to watch a Martin junior with multiple paint hands (black japaned over green).

 

Before this period, they were produced in very few specimens of colored bugs, but only after specific order of the buyer, were the so-called "special orders".

As far as we know, the models inorder of popularity were the original, the lightning, the blue-racer and the Model-X.

 

They are occasionally found on Ebay, colored bugs with embossed paint

About this production there is some conflicting information about the real color of this kind of paint, which is very difficult to understand from the photos, if may be "aftermarket" changes, or real.

So the advice is to be very carefully in their purchase.

 

Noteworthy is the Navy Gray color used during World War II, a color that replaced Nickel plate for the "restriction" of period due to the war.

The other colors recently used by Vibroplex are beige and Siena brown, introduced in little period after the Vibroplex move from New York to Maine, year 1979.

 

October 13, 2017

 

 

 

 

Vibroplex red Lightning model.

 

Vibro Red j-36Vibroplex red Lightning S/N 106.005
Vibro Red j-36 - 01Vibroplex red Lightning
Vibro Red j-36 - 02Vibroplex red Lightning
Vibro Red j-36 - 03Vibroplex red Lightning
Vibro Red j-36 - plateVibroplex Red Lightning, particular of plate
Vibro Red j-36 - wedgeVibroplex red Lightning, part. of Wedge with Fulton Street write

 

 

 

Vibroplex blu Lightning model. 

  

Vibro Blu j-36 - Vibroplex blue Lightning
Vibro Blu j-36 - 03 Vibroplex blue Lightning
Vibro Blu j-36 - 02 Vibroplex blue Lightning
Vibro Blu j-36 - 01 Vibroplex blue Lightning
Vibro Blu j-36 - plate Vibroplex blue Lightning

 

 

Vibroplex Martin Junior model, black on green.

 

Si tratta di un Martin Junior speciale che ha avuto una storia inversa dai bug colorati qui esposti.

Se notate la prima foto, penserete subito che si tratta di un comune Martin Junior con finitura black Japaned.

Il tasto è completo della zeppa (wedge) di collegamento e il disegno japaned è abbastanza conservato, fin qui nulla di particolare.

Ma osservando bene il lato destro, sotto la vernice nera che è saltata via, si vede un bel colore verde, per l'epoca era una tasto denominato "special order". 

 

Il tasto era in origine verniciato di colore, successivamente  e stato data una nuova mano di colore verde.

Per un motivo che non conosceremo mai, al tasto è stato ridato nuovamente del colore nero sul verde precedente per renderlo di nuovo una comune chiave black Japaned, come una sorta di processo di colorazione al contrario.

 

Ho riportato questa eccezione non solo come una rara curiosità, ma per dimostrare che nelle officine Vibroplex c'erano molte eccezioni alla produzione standard.

 

 

 

This is a special Martin Junior who has had an inverse story from the bugs exposed here.

By the first picture, you will immediately think that it is a common Martin Junior with Japaned black finish.

 

The key is complete with the connecting wedge and the drawing is quite conserved, so far nothing particular.

But looking closely at the right side, under the black paint that has blown away, you see a beautiful green color, for the era "special order".

 

It was therefore painted black in origin and then above the green.

For a reason that we will never know, a new black coat has been give again to the green color to return back like a common Japaned black bug.

A process of color in reverse.

 

I reported this exception not only for curiosity,but to highlight that in the Vibroplex workshops there were "many exceptions to the rule".

 

02 Aprile 2018.

 

 

Martin Vibroplex black on green 01a
Vibroplex Martin Junionr S/N 81552 - Black on green colour
Martin Vibroplex black on green 02a
Vibroplex Martin Junionr S/N 81552 - Black on green colour