To read in English, please follow down the blue writes. TNX!

Lightning

Model #6

The Lightning Bug

 

 

 

La Vibroplex ha iniziato a produrre questo modello dal 1927, sino al 1980.

Viene definito in sequenza il modello #6.

In realtà prima del lightning era entrato in produzione il Midget e quindi realmente il sesto progetto spettava proprio a lui.

Questo salto di numerazione, è dovuto forse alla “minor valenza” che Martin attribuì a questo Midget.

Cosa si intende per minor valenza ?

Il mercato è formato da varie esigenze, all’epoca molti telegrafisti portavano da casa il loro tasto, Martin perandare in contro a questa ristretta nicchia di telegrafisti “erranti” creò il suo “Nano” nel vero senso della parola, questa può essere l’ipotesi di non attribuire a lui il numero progressivo, ma di destinarlo appunto al Lightning, progetto più versatile per la “massa”, ma è solo un’ipotesi.

 

Il Lightning Bug è nato dal progetto di John A. La Hiff, tecnico della Vibroplex, ed è una svolta epocale nella produzione Vibroplex.

Si aggiungono infatti con questo modello delle innovazioni costruttive che semplificano e di conseguenza economizzano la produzione di questo Bug.

Si adotta per la prima volta un Frame composto da più parti, due piloni tubolari di sostegno posti tra due piastre triangolari, contro il vecchio Frame formato da un unico blocco.

 

Il Lightning è quindi il primo Bug "assembled frame" prodotto dalla Vibroplex, su questo principio seguiranno poi altri due modelli, lo Champion ed lo Zephyr.

 

Il Dumper di tipo ad “ M “ si compone dei due pilastri tubolari di sostentamento, collegati in alto da un piatto di ferro, dove a sua volta vi è incernierato il vero sistema di smorzamento che consiste in un cilindro metallico.

Si adotta per la prima volta un braccio piatto ed un peso di forma cubica.

I primi Lightning avevano la finitura standar Japanned paintstripe o nera, la base opzionale era nichelata.

Si può rilevare dalle pubblicità dell’epoca che si potevano avere su richiesta, ed a pari costo della versione standard anche la base colorata, disponibili con finitura rossa, verde o blu.

Di queste versioni colorate “lisce”, ufficialmente proposte sulle pubblicità dell’epoca si sono rinvenuta dal 1932 sino al 1936, anche se si sa che esistono alcuni modelli prodotti prima di questo periodo, forse degli special order .

 

Di basi colorate se ne sono prodotte, solo dietro richiesta del cliente, anche dopo questo periodo, le gamme di colore sono le stesse, ma con vernice “crackle”.

 

Il discorso “colore” è lungo e variegato, in sostanza le basi lisce, sono state colorate sopra delle basi precedentemente finite di colore nero, quindi il Bug ha la base colorata, eccetto la parte inferiore della base, queste basi “lisce” colorate sono scarse da trovare.

 

Vi sono poi anche basi colorate solo sulla parte superiore, oppure colorate con con aggiunta del paint stripe.

 

Le colorate “crackle” invece hanno il colore su tutta la superficie della base.

A di là di tutte queste varianti, ci sono dubbi sull’originalità di alcuni tipi di basi colorate.

 

Quindi si può dedurre con facilità che le basi colorate originali sono quelle prodotte tra il 1932-36, con numeri seriali 103xxx -109xxx riportate anche nelle pubblicità Vibroplex, le altre possono essere originali, ma essendo degli special order, prima di un eventuale acquisto si devono vagliare molto bene.

 

Per completare il tema “colore”, sono state rinvenute basi colorate anche per i modelli Original e Blue Racer, un caso su una doppia leva Norcorss.

Che sia chiaro che queste basi colorati originali sono una ristretta eccezione.

 

Dal 1940 la finitura standard del Lightning è stata cambiata in black crackle, dalla metà degli anni ‘50 venne adottatato il grigio crackle.

La versione Deluxe del Lightning Bug è stato molto popolare.

Durante il secondo conflitto mondiale, per scarsità di materiali, la versione Deluxe prende il colore “crystal gray” (modello non molto comune).

Da notare che sempre nel medesimo periodo Viboplex adotta le targhe di ferro (mod. D5), abbandonando in questo periodo le classiche targhe in ottone.

La produzione del Lightning Bug cessa nel 1980.

Proprio nel 1979, quindi poco prima di togliere il Ligthning dalla produzione la Vibroplex applico due nuove colorazioni “Sienna” e Beige crackle.

 

La versione Deluxe cromata viene immessa sul mercato dopo il secondo conflitto mondiale, si riscontra anche un’altra innovazione del Tecnico J.A La Hiff, i cosiddetti jewelled bearings montati tra il pivot ed il main frame per mitigare al massimo gli attriti, si aggiunge la paletta ed il knob di colore rosso e nel 1948 viene introdotta l’ultima novità “adjustable main spring”.

 

 

Maggio 2013.

 

 

Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104xx Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104xx Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished
Ligthning S/N 104602 Japaned paintstripe finished

The Lightning Bug  or model No. 6

 

 

The Vibroplex was produced the Lightnig  model from 1927, until 1980.

In sequence is defined the model # 6, although in reality it was before production began on the Midget, this jump numbering, perhaps due to the Midget as it gave a  "minor" value as a sales market, but it is only a hypothesis .

 

The Lightning Bug is a project made from Mr. John A. The Hiff, technical Vibroplex, and is a turning point in the production Vibroplex.

Been joined by the innovative construction, which effectively simplify and economize the production of this Bug.

It adopts for the first time a frame composed of several parts, two pylons tubular support and two triangular plates, against the old frame format from a single block.

 

The Lightning  is the first "assembled frame" Bug produced by Vibroplex, after with same priciple follow two others models, the Champion and the Zephyr.

 

The Dumper-type "M" consists of the two tubular pillars of sustenance, connected at the top by a plate of iron, where in turn there is hinged the true damping system which consists of a metal cylinder.

It adopts for the first time an arm plate and a weight of cubic form.

 

The first Lightning had standardized Japanned finish paintstripe or black, the base was optional nickel-plated.

It can be seen from the advertisements of the time that you could have on demand, and at the same cost as the standard version also colored base, available in plain red, green or blue.

Colored versions of these "smooth", formally proposed the advertising period were found from 1932 until 1936, even if you know that there are some models produced before this period, perhaps of special order.

 

Of colored bases if they are produced only at the request of the customer, even after this period, the color ranges are the same, but with paint "crackle".

 

The speech "color" is long and varied, essentially smooth bases, were stained above the bases previously finite black in color, then the Bug has the colored base, except the bottom of the base, these bases "smooth" are colored scarce to find.

 

Then there are also colored bases only on the top, or with the addition of paint with colored stripe.

 

The colorful "crackle" instead have the color on the whole surface of the base.

A beyond all these variants, there are doubts on the originality of some types of colored bases.

 

So we can deduce easily that the original base colors are those made between 1932-36, with serial numbers 103xxx 109xxx-reported even in advertising Vibroplex, the others may be original, but being the special order, before you make a purchase it must sift through very well.

 

To complete the theme "color", were found colored bases for the models and Original Blue Racer, a case of a Norcross “double lever”.

It is clear that these bases are colored original to a narrow exception.

 

Since 1940, the standard finish of the Lightning was changed to black crackle from the mid-50s was used the gray crackle colour.

The Deluxe version of the Lightning Bug has been very popular.

During the Second World War, due to lack of materials, the Deluxe version takes the color "crystal gray" (model not very common).

Is worth noting that in the same period Vibroplex take the plates of iron (model D5), leaving at this time of the classic brass plates.

The Lightning Bug production ceases in 1980.

Just in 1979, then a little before removing from production Lightning the Vibroplex apply two new colors "Sienna" Beige and crackle.

 

The Deluxe version Chrome is placed on the market after the Second World War, there is also another innovation of the Technical JA The HIFF, the so-called jeweled bearings mounted between the pivot and the main frame to mitigate friction to a minimum, plus the scoop and the red knob, and in 1948 introduced the latest addition is "adjustable main spring".

 

May 2013.